Disponibili online

Ecco storie, lunghe e brevi, che trovate disponibili per la lettura e il download gratuito online, ai seguenti link:


– La donna di carta

Una donna scomparsa anni e anni fa, uno scrittore che non si dà pace per aver perso la sua musa e amante. Una misteriosa bambina con gli occhi neri. Il canto acuto e sofferente di un’allodola.

Una spirale sempre più cupa di mistero e orrore, per scoprire quello che è stato. E che forse sarebbe stato meglio non scoprire mai.

[Racconto realizzato con la collaborazione dei lettori sul sito TheIncipit, 4/04/2013 – 11/12/2013] 

– FINDING ME – identità in gioco

Maria Eleonora ha 26 anni, sicura, determinata, lavora in uno studio notarile e ha in mano le redini della propria vita.Almeno fino ad oggi.Un risveglio traumatico, un vuoto che dura tre giorni. Cosa ha fatto nelle ultime ore? Perché la sua stanza sembra essere stata riarredata da una hippy daltonica? E i suoi capelli, appena sforbiciati da un parrucchiere del circo?Ma questo è niente. C’è una sua foto in topless al lavoro, strani figuri che rivendicano baci mai dati, inquietanti messaggi sulla segreteria e molto, molto altro.Ma soprattutto c’è una lettera. Una lettera che lascia un indizio e dà il via a una caccia al tesoro per riacquistare passo dopo passo tutti i pezzi mancanti della sua identità.Una lettera firmata da lei stessa.



– Flash

Colin ha ventun anni e l’hobby della fotografia. Ma quando quest’hobby lo porta a intrufolarsi nei sobborghi della città e ad assistere a qualcosa che mai avrebbe dovuto vedere, inizia una fuga rocambolesca negli sporchi vicoli di una periferia che sembra non avere mai fine.

[Racconto realizzato in collaborazione con i lettori di TheIncipit, 6-11-2012 / 17-03-2013]





– L’ultimo

 

“La Piovra.Sembrava una così grande idea, all’inizio. Un complesso di gallerie sotterranee in cui riversare tutto ciò che al Sopra risultasse scomodo.

Rifiuti.

Sostanze tossiche.

Specie viventi.”



– Film muto (colonna sonora: Love Theme, Ennio Morricone)

I signori spettatori sono pregati di accomodarsi.A breve avrà inizio la proiezione.

Le luci si spengono.Si apre il sipario.

3, 2, 1.
Inizio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...